giovedì 23 luglio 2015

UN GIOCO CON PATRICIA MOL



FINALE A SORPRESA

Avviso per i blogger, non scherzate mai con Patricia Mol del blog hermioneat.blogpot.com, perché è una che 100 ne fa e 1000 ne pensa, e in un batter di ciglia l’intrepida ragazza, vi sfida a singolar tenzone.
Patricia ha scritto un bel racconto in 200 battute, con una bellissima e intrigante ambientazione.
Il suo racconto:

IL SALTO

Il sole scottava la pelle. Un tuffo e non lo avrebbe più sentito. Il trampolino era fuori di circa tre metri. Pochi passi, un salto...
Il pirata lo punzecchiò con la spada.


Così invece di complimentarmi con lei, sognante le ho scritto:

Ciao Patricia, questo racconto mi intriga… sembra un gioco che richiama la fantasia… e ora cosa facciamo capitare a questo prigioniero?...

La tenace ragazza mi ha preso in parola e ha scritto il seguito:

IL SALTO 2

L'acqua salata bruciava la pelle. Ma era il suo ultimo spasimo di vita. Si lasciò andare alla morte.
"Capitano"
Si sentì toccare il viso. Dietro ad un soave sorriso dolce e radioso. Lei! La sua sirena.

L’ambientazione continua a piacermi assai, così la punzecchio, con questa mia risposta:

Ma quale onore!!! Sì, sono contenta, grazie Patricia… però adesso la Sirena lo trasporta nel suo mondo e lui diventa un Sireno… oppure, raggiungono la terra e lei rinuncia all'immortalità diventando umana.
Sono una inguaribile romantica ^__^

Poteva mai tacere lei?
Certo che no, ed ecco che mi invita a singolar tenzone:
Scrivere ognuno di noi il finale e pubblicarlo poi, assieme, nel proprio blog.


IL MIO FINALE

ERO UN PRIGIONIERO

 Ero un prigioniero, ero un capitano, e ora raccolgo perle in questo sperduto atollo.
Non desidero altro, da quando Moa, raccoglitrice di perle, mi ha salvato.
 Dolce fu la sua visione, che fluttuava nell’acqua.

Ora andate a leggere quello di Patricia hermioneat.blogspot.com

C'è qualcuno che ha voglia di unirsi a questo simpatico gioco?...
Dai scrivete un finale del racconto il Salto, in 200 battute, che ci divertiamo.
Siate cortesi  però, se lo scrivete, avvisateci che lo vogliamo leggere


Grazie cara Patricia per aver condiviso la tua trama.





46 commenti:

  1. E brava Anna Maria!!!!!!!!
    Siamo proprio forti!!!!!
    Bellissimo il tuo racconto! Una raccoglitrice di perle... eccellente!!!!
    Alla prossima!
    Ciao e grazie per la partecipazione!

    ps mi unisco all'invito di Anna Maria. Volete partecipare???? Daiiiii....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patricia, sei un mito. Bellissimo il tuo finale, complimenti ancora per queste bellissime schegge suggestive... mi sono permessa di scrive l'invito, perché tu lo avevi scritto a Maira, chissà se vedremo un seguito ;)

      Elimina
    2. Oddio ma leggo solo ora che Patricia aveva scritto qualcosa a me!!! Cavolo, mannaggia a me che mi dimentico di mettere la spunta su "Inviami notifiche" e poi mi perdo tutte le risposte... Vado a leggermi il suo finale e la sua risposta su Il Salto 2...

      Io non sono molto brava e non ho fantasia... Vedremo :)

      Comunque il tuo finale è molto originale, non avrei mai pensato alla raccoglitrice di perle... Ora anche lui è un raccoglitore di perle *__*
      Lei lo ha salvato e lui non l'ha più lasciata, che romantico!!!

      Maira

      Elimina
    3. Hai fatto benissimo Anna Maria. Tutti quanti possono partecipare.
      Ivano Landi lo ha fatto.
      Speriamo che si unisca anche Maira.
      Mairetta... daiiiiii!
      Un bacione!

      Elimina
    4. Ciao Maira, mi ripeto. ma sono una inguaribile romantica ^__^

      Elimina
    5. Patricia sembra che questo gioco, abbia seminato bene e stia raccogliendo ^__^

      Elimina
    6. Urca se ha funzionato!!!!!!!!
      Tanto è vero che su suggerimento di Ivano, quasi quasi... non ti dico ancora niente. Ci penso bene e poi, chissà... magari a settembre.... sorpresina!!!!!!

      Elimina
  2. Faccio i complimenti ad entrambe.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cavaliere errante, come vedi con Patricia non ci si annoia ^__^

      Elimina
    2. Grazie anche da aparte mia!
      Se vuoi partecipre... :))))

      Elimina
  3. Davvero un bel gioco e brave tutte e due. Chissà... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Woww!!! Ivano non mi dire che stai pensando di scrivere qualcosa anche tu! Sarebbe davvero grande.
      A presto qui in giro.

      Elimina
    2. Anna Maria... vai sul blog di IVANOLANDI ... non so perchè ma parla di noi due...... ahahahahahhah

      Elimina
    3. Ho visto, ho visto! Non ha potuto resistere al nostro richiamo. Ahahahah... Ivano le ferie sono finite, ma qui ci si diverte lo stesso.

      Elimina
  4. po esse che mi unisco ... mi piace ... quando non lo so ma ci proverò ....200 battute che vo di??? 200 lettere ??? mica sono pratica io ....però mi stanno strette .... ahahah baci ... troppo carino sto giochino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vaiiii!!! dai Guisi unisciti a noi, 200 caratteri sono tutte le lettere più gli spazi. Il gioco è proprio questo creare un racconto sintetico..
      Dai romagnola trapiantata che celapuoifare ^__^

      Elimina
    2. Giusi, al gioco hanno già partecipato Ivano Landi, che ha fatto il suo finale rispettando le 200 battute, ma Snforosa sul suo blog, e Valeria che ho trovato da Ptricia, hanno scritto un finale senza tenere conto delle battute, perciò fa come ti viene. Baci

      Elimina
    3. Cercherò di essere concisa al massimo con un punto e virgola in più o in meno sanno in tutto 203. ....Però mi piacciono talmente tanto i vostri che non mi viene altro in mente o capitano mio capitano mi piace troppissimo mi rinfresco le idee e domani sera ....
      Spremo

      Elimina
    4. Ciao Giusi. inizialmente è nato come racocnto da 200 battute e raccontot unico. Poi le cose sono andate diversamente ma va beneissimo così.
      Se 200 battute ti sembrano poche (lo sono!!!!!!) fai come ti viene più semplice.
      Non si vince e non si perde. Ci si diverte e basta!
      Ciao a te e a Anna Maria

      Elimina
  5. Anna Maria, dopo Ivano anche Sinforosa e Valeria si sono unite a noi.
    Alla faccia della superstizione! Il primo raccontino l'ho pubblicato venerdì scorso il 17!!!!!
    Porta bene!!!!!
    Bacio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che invece ha portato benissimo, abbiamo smosso il web, Patricia questa è la conferma che l'unione fa la forza ;)
      Mi sto divertendo un sacco ^__^

      Elimina
    2. è qui la sfortuna ....col 17 vi siete tirate in casa me !!!!!! ahahahah
      divertimento puro da sballo .....

      Elimina
    3. Giusi, noi amiamo la vita sppericolataaaaaaaa!!!!!!! ahahahahh

      Elimina
    4. ecco .. ci ho provato :))

      Elimina
    5. Bravissima Giusi il tuo finale è una chicca... mi piace molto... il corallo che si tinge di rosso.
      Andate a leggerlo nel blog Semplicemente Giusi
      giusi58.blogspot.it

      Elimina
    6. Patricia, Giusi, mi sento così spericolata, che quasi mi gira la testa...
      Ho un fine settimana un po' intenso, ma poi prometto che aggiornerò tutto. Troppo bello questo gioco nato per caso e senza regole.

      Elimina
    7. Ciao ragazze!!!!!
      Aggiorno subito il mio post e vi ringrazio ancora tantissimo per la vostra artecipazione. E' una di quelle soddisfazioni che non vi dico... :)))
      Un bacione a tutte e buona domenica!!!! Smack!!!!

      ps a settembre ci sarà una piccola novità sul mio blog proprio riguardo a questi mini racconti...
      Ve lo volevo dire così.. en passant... intanto voi tenetevi pronte :))))

      Elimina
    8. Ei fanciulla Patricia, io con i mie tempi un po' lunghi, a settembre se fai qualcosa di così carino ci sarò senz'altro ^__^

      Elimina
    9. Ma sei già in lista, Anna Maria... credi mica di scamparla, no? ahahahahahahahhaahh

      Elimina
  6. Qualcosa facile mi raccomando non penserete che tutte le volte vi preparo u.n Set cinematografico finisco i soprammobili :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah!!! Le tue conchiglie e la tua Sirena però sono molto carine ;)

      Elimina
  7. Ma nom Giusi.. basta una tastiera e un po' di fantasia... ahhahahhaha
    Tranquilla! Stavo pensando di organizzare in modo da darvi un po' di tempo... 10 minuti dici che bastano?????? ahahahahhaah
    Va beh.. magari facciamo qualche giorno daiiii...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puff... sono qui che mi sto incavolando con i banner per mostrare i racconti di Valeria e Pi Greco che nel post che volevo pubblicare... Puff... non si vedono... mannaggia e tu Super attiva Patti stai già pensando ad un'altro????... Vorrei dire che sono meravigliata, ma non lo sono Puff Puff Pff...

      Elimina
  8. Ragazze si ehm ragazze non lo so se la sono o la faccio ma mi diverto troppo no Anna ho scritto sul tu post telefono nuovo !!!!!!

    RispondiElimina
  9. A eccoti, ragazza mia, dai Giusi noi siamo sempre eterne ragazze... soprattuto tu con lo spirito che hai. Oggi è uno dei miei giorni noncelapossofare... Ahahahahah... no il telefono è sempre quello sono solo un po' scombussolata e non capisco più nulla... è che nel post che ho preparato ci sono i banner che mi fanno incavolare e non fanno vedere ciò che dovrebbero... Booo!!! Sarò io che noncelapossopropriofare... o la chiavetta internet quasi esaurita????
    Buona e serena serata cara Giusi

    RispondiElimina
  10. Capitano o mio capitano, eccoti rapito per sempre, ma finalmente libero e felice...E poi l'amore , quello che non credevi di avere mai più, eccolo, stranito. trasfigurato, pilotato in un mondo diverso,e tu prode condottiero trasformato in un soave cavalluccio marino , ma fiero di esserlo, con la tua sirena in groppa ,pronto a solcare gli abissi, libero finalmente da qualsiasi costrizione terrena..Perchè l'amore non ha limiti e confini e può manifestarsi in mille latitudini diverse...
    Basta , non ce la posso fare a quanto sono arrivata,? Ma come romanticona al solito ...."colo zucchero da ogni dove...".
    Bacionissimo a tutte due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Nella è bellissimo, ma noncelapossopropriofare, non lo avevo letto!
      Sono dispiaciutissima di non averti risposto in tempo debito, ma soprattutto di non averti messo nella Combricola degli spericolati nel post che ho scritto dopo.
      Scusa, scusa, scusa

      Elimina
    2. Nella avrei proprio voluto metterti nella barca insieme a noi nel post: il racconto "Il salto" ha fatto un salto, catalogato tra le PANZANE.
      Sono proprio molto dispiaciuta.
      Baci baci baci

      Elimina
  11. Beh cara Anna devi proprio aggiungerla il finale di Nella è troppo bello. ..hai ragione cola zucchero ma il dolce e troppo buono brava Nella♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ora rimedio, meglio tardi che mai <3

      Elimina
  12. Bellissimo! Quasi quasi dopo l'esame ci penso un po' e provo anche io :D avrete mie notizie Uhauhauhauha! (Risata sadica)

    RispondiElimina
  13. Bellissimo! Quasi quasi dopo l'esame ci penso un po' e provo anche io :D avrete mie notizie Uhauhauhauha! (Risata sadica)

    RispondiElimina
  14. In bocca al lupo per il tuo esame, so che non mi risponderai mai con "crepi il lupo" perciò ti suggerisco di andare all'esame direttamente con il lupo, così gli esaminatori sanno chi hanno davanti ahahahahah!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E invece ti rispondo proprio "crepi il lupo", ma ovviamente non come animale ma bensì come rappresentazione del pericolo :D mamma lupa invece la lasciamo sana e felice dove sta, senza andare a scocciarla, che già deve avere parecchie seccature badando ai lupacchiotti :P
      Uno dei miei migliori amici, nonché portafortuna personale, è uno sciacallo...speriamo mi porti bene anche questa volta.

      Comunque alla fine non ho resistito ed ho risposto subito, però sul post del salto che ha fatto il salto :)))

      Elimina
    2. E vaiii!!! Vado subito a leggere ;)))

      Elimina