lunedì 10 agosto 2015

Abbiamo una nuova vicina



LA TALPINA TIMIDINA

Noncelapossopropriofare… inutile, mi devo rassegnare questa è una mia caratteristica.
Oggi, hai stupito tutta la mia famiglia mostrandoti vicino al muro di casa.
Ma perché non a me?!
Me ne stavo indaffarata in cucina quando la Birba di un nipote è corso in casa gridando:
«l’ho vista, l’ho vista!»
«Vista chi?»
«La talpa»
«Hai visto una talpa? Dove?» Ho detto precipitandomi fuori incredula, per vederla anch'io.
Inutile!
La talpa non c'era più!
Tutta la mia squinternata famiglia sosteneva di aver visto una talpina piccolina, correre e nascondersi tra il rosmarino.
UFFA!!! Mia mamma lo dice in continuazione ma questa volta UFFA lo dico io, PERDINDIRINDINA!!!
Uffa, uffa,uffa!!!
Questa esclamazione ogni tanto può essere anche mia, no!!!
Non solo di mia madre, che tra l’altro, è sempre cosi intenta a dire Uffa, che è l’unica insieme a me a non averla vista, nonostante fosse seduta sotto il pergolato con il resto della famiglia.
«Mi prendete in giro? C’era davvero?»
«Perché mai dovremmo prenderti in giro?»
«Che ne so’? Lui ha appena finito di farmi credere una panzanata!»
Il papà di Birba, ragazzo sveglio ed ilare, si diverte sempre a raccontarmi cose assurde, a cui io puntualmente credo ma lui afferma:
«No, no c’era davvero, si è nascosta lì!» e indica il rosmarino.
«Ma scusate, le talpe non amano la luce, siete sicuri che fosse una talpa e non un topino di campagna?»
La mamma di Birba:
«I topini non sono neri, poi aveva un musetto lungo.»
A questa affermazione sono proprio invidiosa, io una talpina, dal vivo non l’ho mai vista!
UFFA, UFFA, UFFA!!! Mi verrebbe da picchiare i piedi per terra come una bambina quando fa i capricci , ma sono una nonna e mi contengo, non è certo dignitoso.
«Va bene, ora mi siedo qui davanti al rosmarino e finite voi di cucinare.» affermo caparbia.
«Anch'io! Mi siedo qui con la nonna!» asserisce Birba incrociando le braccia, non si sa mai che rispunti di nuovo.


Quel simpaticone di mio marito:
«Ma dai, figurati se esce, chissà dove sarà mai andata ora!»
Inutile! Noncelapossofare, mi perdo sempre l’attimo…
Bé! Per lo meno adesso so, che qui, nella casa sperduta in mezzo al bosco, abbiamo come vicina di casa, anche la Talpina timidina.




13 commenti:

  1. Bellissimo il tuo racconto, di una dolcezza infinita!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beatris, grazie per il dolcissimo commento, io ironizzo ed esagero sempre un po, quello che succede qui, ma sono davvero dispiaciuta di non averla vista, per me vissuta in città, è un avvenimento curioso.

      Elimina
  2. Ma come no hai mai visto una talpina? Vedrai tra un po vedrai che bellissimi tunnel .... da me invece vicino alla ortensia c'è la tana dei ricci baci ciao uffa due

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah!!! Giusi, hai proprio ragione ragione sto diventando la seconda nonna Uffa. Rispondo solo ora perché ho avuto difficoltà a connettermi.Purtroppo dopo due giorni, della talpina tipinidina, si sono perse le tracce e non vedo neppure tunnel, chissà dov'è finita?!!!

      Elimina
    2. per forza non rispondi stai col naso per aria a cercare desideri ..... mi raccomando ... stasera .... guarda bene .... guarderò anch'io
      vediamo che ne esprime di più.... ma io sono cecata ... come una talpa

      Elimina
    3. Ahahahah!!! Con gli anni sono anch'io accecata, e per restare in tema peggio di una talpina timidina ;)))

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Talpine stupende, da baciare su qui musetti appuntiti!
    Noi ne abbiamo trovata una morta nel giardino della scuola. Non so se hai letto i post e hai visto le foto e i disegni dei miei bambini: meravigliosi.
    Ciao ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooo!!! Poverina! Ora vada a cercare i tuoi post. Bellissime le esperienze vissute all'aperto coi bambini, mi mancano. Conservo come fosse ieri esperienze bellissime delle settimane verdi vissute con le mie classi nel parco di Casaglia sui colli di Bologna :)))
      Buone giornate serene, dolcissima Sinforosa.

      Elimina
  5. Ciao Anna Maria, soo stupende le talpe!!!!
    Noi ne avevamo trovata una anni e anni fa... grigio scuro, morbidissima! Sembrava di velluto... sì, perchè abbiamo avuto il giudizio di prenderla e accarezzarla. Chissà che paura avrà avuto poverina! Appena l'abbiamo rimessa a terra è fuggita a zampette levate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia!!! Mi perdo sempre le cose che mi piacciono di più, come ieri sera. Qui nella casa sperduta in mezzo al bosco, eravamo in 10 ad osservare il cielo stellato, chiacchierando, ridendo e mangiando borlenghi... Uffa!!! C'è chi è riuscito a vedere delle stelle cadenti... io no :(

      Elimina
  6. Mannaggia mi sarebbe piaciuta una foto... non del rosmarino, della talpa intendo!
    In ogni caso io il dubbio che fosse una bufala lo avrei :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Opss! Sai Maira che non avevo visto il tuo commento?!!!
      Scusami.
      Bacioni.

      Elimina