martedì 3 novembre 2015

Concerto


DOMENICA SERA ERO QUI


Concerto
PIU' CHE LOGICO
 di


CESARE CREMONINI

Quando si è un po' stressati, non c'è nulla di meglio che musica, musica e musica...
e il morale torna su, su, sempre più su, come mercurio che sale e porta il buon umore.


Questa estate mia figlia mentre prenotava in internet i biglietti anche per le sue amiche, a bruciapelo mi ha chiesto "Vuoi venire anche tu?"
Eheheheh... cogli l'attimo, mai dire di no ad una cosa che piace, e senza indugio ho risposto un -Sì!- deciso.
Così eccomi qua, a ricordare la serata e come mi sia sentita immersa in un enorme acquario di luci colori ma soprattutto musica in una cacofonia di emozioni piacevoli.
Bello!



Volevo mettere il testo di una canzone. Mi piace Mondo, ma anche Vieni a vedere perché, ma anche Buon viaggio, ma anche Padremadre, ma anche Logico#1, ma anche Io e Anna che non è altro il continuo della canzone di Lucio Dalla Anna e Marco... emm... sono un po' troppo e, l'elenco non è finito.
Cesare ha anche commosso ricordando Lucio Dalla e il trombettista Marco Tamburini, venuto a mancare da poco.
Non si poteva finire il concerto di Bologna senza ricordare i nostri colli con la canzone dei Lunapop 50 Special.
Inutile! Finito il concerto nessuno si muoveva, e al richiamo di Fuori, fuori, fuori, Cesare e i musicisti ci hanno regalato un'altra canzone. 

6 commenti:

  1. I concerti sono magici, niente di più vero.
    PadreMadre la canzone migliore di Cremonini.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miki, concordo con te è una bella canzone e non è banale.

      Elimina
  2. Che meraviglia Anna ... sono strfelice per te ogni tanto uno scossone ci regala la forza per andare avanti col cuore più leggero .... bello adoro la musica a mi piace anche Cesare ....e poi gioca in casa ....un abbraccio a te e a tua figlia ...bellissimo gesto ... secondo me eri più sfegatata di una regazzina ... mi pare di vederti .... bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho molto cantato, per fortuna che in mezzo a tutta quella musica non si sentiva la mia voce perché sono stonata come una campana ;)
      Gli scalmanamenti li ho lasciati alle giovani ^__^

      Elimina
  3. Wow che bello! Ora goditi una settimana di beatitudine... Io mi sento così dopo un concerto, sarà che ci vado raramente...
    Ma mi sembra di camminare sulle nuvole, mi stampo un sorriso ebete in faccia e mi lascio trasportare dalle emozioni.
    Per una settimana. Poi passa :D

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione sono ancora sotto effetto concerto e ho ancora un sorriso ebete ;)
      Era da tantissimo che non andavo ad un concerto e mi sono meravigliata di vedere altre persone della mia età.

      Elimina