martedì 10 novembre 2015

Primavera o autunno?


PRIMAVERA O AUTUNNO?

Celi tersi giornate con un clima piacevole, è autunno o primavera ?
E' la domanda che mi pongo durante la mia camminata veloce di un ora alla mattina, prima di alzare la mamma.
Ore 7,30 già fuori a godere di questo piacevole tepore.
La voce della mia amica, è attutita dai sensi che colgono e recepiscono belle sensazioni. Sensazioni quasi primaverili, persino l'odore dell'aria mi pare migliore e pieno di vita, e la domanda nella mia mente torna, è autunno o primavera?
Gli occhi mi rispondono, con i colori caldi dell'autunno che mi incantano, il rosso delle vigne, la pioggia di foglie gialle, che a leggere folate di vento ci colgono per strada, frusciando sotto i nostri piedi.
Questa mattina amo l'autunno, l'autunno che non mi è mai piaciuto con le sue giornate brevi.
Peccato non avere la macchina fotografica, che cogliere questo momento. Le foto del mio cellulare non sono il massimo, i colori sono sempre poco naturali e la messa a fuoco una volta scaricate le foto non so perché, non è mai quella che appare dal telefonino.
Peccato! Vorrei proprio immortalare queste giornate che novembre ci sta regalando.
Il rosso, il giallo, il marrone bruciato tutti questi colori mi riportano alla mente la foto che ho fatto dalla finestra  del mio giardino





e della vite americana, l'altra settimana.


La bella vite americana che si arrampica e allunga sempre più sopra hai garage ogni primavera, e che da verde si è trasformata in un incredibile rosso, troppo bella... il pensiero mi fulmina: ora vado a casa e posto quelle foto!



Cavolo ma in quelle foglie rosse sopra al mio garage io e  Birba il mio nipotino, in primavera avevamo visto un nido di uccellino, chissà se c'è ancora?
Eccolo!



Abbandonato ma c'è, anzi meraviglia delle meraviglie sono due.




Nascosto dal fogliame sotto un intreccio di rami ce ne è un'altro.


Il piacere delle cose semplici. Sensazioni che rallegrano la vita. Piccole cose, piccole sorprese. piccole gioie, segnali di una vita che è nata protetta e nascosta dalle verdi e fitte foglie che ora si sono tinte di questo colore incredibile.
Per queste sorprese non occorre potere e soldi, ma solo predisposizione a cogliere piacevolmente quell'attimo, recepirle così come sono, e goderne.

14 commenti:

  1. Già, ma spesso siamo ciechi e non ci rendiamo conto di questi piccoli grandi doni!
    Belle foto, anche io sto godendomi queste giornate calde^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miki il lavoro, il traffico, la fretta impediscono di cogliere cosa c'è intorno a noi. Basta fermarsi, anzi, bisogna fermarsi ogni tanto e osservare, subito ci si ricarica allontanando un po' di stress.
      Ti auguro serene giornate autunnali

      Elimina
  2. Anche a me non piaceva l'autunno di solito umido uggioso ... ma quest'anno è veramente bellissimo anche da noi vi sono distese di erba verde e rigogliosa da sembrare primavera e qua e la macchie gialle o rossastre i alberi e cespugli ... che sembrano dipinti da pittori impressionisti ... uno spettacolo della natura ....stamane le temperature si sono abbassate e che sorpresa..... un marciapiede ricoperto di foglie da spazzare ....e vabbè qualche incoveniente ci deve pur essere ....che poesia riempire sacchi di foglie .... grrrrrr....ma attaccate ai rami ti giuro le adoro .... un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ramazza ramazza che ti mantieni in forma ^___^
      Io faccio spazzare a mio marito e ad altri volonterosi condomini ihihihihihi... risata sadica,
      E' per quello che amo le foglie anche quelle cadute, perché non le spazzo io, ho fatto le foto anche a mio nipote mentre le lanciava insieme ad un suo amico ^___^

      Elimina
  3. Anche tu vai a camminare al mattino? Fa bene e in queste giornate di sole si sta ancora meglio. L'autunno è una stagione che amo proprio per i suoi colori che sono spettacolari a dir poco e le tue foto rendono molto bene le tue emozioni. Baciobacio cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao farfallina, sì cammino ma vorrei anche calare un po', il problema è che quando torno a casa torno a mangiare, così non calo un etto ^__^

      Elimina
  4. Ma sai che invece sono proprio delle belle foto? Mi piacciono molto, soprattutto quel rosso della... vite americana hai detto, vero?
    Beh io non me ne intendo, ma le cose belle le vedo, e queste foto lo sono...
    Sei fortunata, dove vivo io questi paesaggi me li sogno...

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira, abito in un gruppo di condomini uniti da un unico giardino che io trovo bellissimo in ogni stagione.

      Elimina
  5. La stessa domanda che mi sto ponendo io, Anna Maria. Al mattino fa freddo e c'è nebbia. Al pomeriggio sole e caldo rispetto al periodo e visto che siamo in Piemonte.
    Eppure quest'anno è così! In compenso questa stagione strana e sballata ci regala colori stupendi, profumi particolari.... anch'io non ho mai amato l'autunno e invece questo... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto le tue foto del tramonto, che meraviglia di colori ^__^

      Elimina
    2. Ciao stella tutto bene????
      Patricia

      Elimina
    3. Sì, tutto ok.
      Ho avuto ospite un parente che abita in Sudafrica, e mi sono divertita a portarlo in giro per Bologna.
      Partito lui, oggi mi sono arrivati altri cugini italiani che volevano visitare la certosa di Bologna.
      Fortuna che oggi il tempo era bello, perché se era come ieri altro che ombrello, ci voleva lo scafandro :))

      Elimina
  6. Bellissime foto, i colori dell'autunno sono così tristi e romantici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, questo novembre ci ha regalato giornate stupende che ci hanno fatto apprezzare i caldi colori autunnalli.

      Elimina